Sportello Etichettatura e Sicurezza Prodotti

L’attività dello Sportello Etichettatura e Sicurezza Prodotti ha come obiettivo il supporto alle imprese del comparto alimentare e non alimentare per fornire loro informazioni di primo orientamento su tematiche correlate all’etichettatura, alla sicurezza dei prodotti e al commercio internazionale, potenziando così i servizi camerali già in essere o creandoli dove non risultino presenti.

Il servizio è attualmente attivo in più di 70 province del territorio nazionale per fornire informazioni su:

PRODOTTI ALIMENTARI

  • sicurezza alimentare: autocontrollo, rintracciabilità, materiali a contatto con gli alimenti, allergeni, trasporto alimenti, ecc.;
  • etichettatura alimentare: studio dei contenuti inseriti in etichetta (dati mancanti, adeguatezza della terminologia, ecc.) e dell’etichettatura nutrizionale sulla base della normativa vigente;
  • etichettatura ambientale: chiarimenti sulle informazioni da inserire sull'imballaggio per la corretta raccolta da parte dell'utilizzatore finale, favorendo il processo di riutilizzazione, di recupero e riciclaggio degli imballaggi e dei rifiuti di imballaggio;
  • vendita in UE ed esportazione extra UE dei prodotti alimentari: indicazioni riguardo alle fonti istituzionali da consultare per vendere ed esportare nei diversi Paesi, orientamento sui requisiti cogenti (analisi e documentazione) nei singoli Paesi extra UE; 
  • vendita negli USA di prodotti alimentari: regole FSMA e indicazioni sulla stesura del Food Safety Plan.

PRODOTTI NON ALIMENTARI

  • etichettatura dei prodotti del comparto moda (tessile, abbigliamento, calzature);
  • etichettatura energetica (piccoli e grandi elettrodomestici);
  • etichettatura dei prodotti di pelletteria
  • marcatura CE (giocattoli, prodotti elettrici, DPI di I categoria);
  • informazioni a corredo dei prodotti ricadenti nell’ambito del Codice del Consumo;
  • indicazioni metrologiche da riportare sui prodotti preimballati;
  • prodotti cosmetici: informazioni sulle procedure di notifica dei prodotti cosmetici; valutazione di singoli ingredienti (legittimità, limiti di utilizzo, eventuali avvertenze in etichetta); modalità di indicazione della data di scadenza; informazioni sulle responsabilità di importatore, produttore, distributore, ecc.

COMMERCIO INTERNAZIONALE

  • Contrattualistica internazionale: per scoprire le tematiche sulle quali forniamo assistenza clicca qui  
  • Fiscalità internazionale: per scoprire le tematiche sulle quali forniamo assistenza clicca qui  
  • Normativa doganale: per scoprire le tematiche sulle quali forniamo assistenza clicca qui  

PERCHÈ LO SPORTELLO

Le etichette dei prodotti alimentari, oggetto un’intensa attività normativa finalizzata a renderle sempre più trasparenti ed affidabili, sono sempre di più uno strumento di grande rilevanza per le imprese e per i consumatori. Le imprese devono garantire la correttezza delle informazioni contenute in etichetta, con inevitabili ripercussioni in tema di responsabilità, di sanzioni amministrative e di eventuali illeciti penali.
La continua evoluzione della legislazione in materia di sicurezza ed etichettatura degli alimenti può rendere la tematica di difficile comprensione per i “non addetti ai lavori”: l’emanazione di nuove norme a livello europeo e nazionale complica il quadro giuridico in materia, rendendo sempre più difficile per le imprese avere le informazioni necessarie sia per adeguare i requisiti obbligatori, sia per comprendere i confini delle informazioni facoltative. 

Il servizio Sportello Etichettatura e Sicurezza Prodotti nasce in collaborazione con il sistema Camerale (Camere di commercio, Unioni Regionali, Aziende Speciali) con l'obiettivo di supportare le imprese e di fornire loro gli strumenti indispensabili per un corretto approccio alla materia, aiutandole ad assolvere gli obblighi di legge. 

Il Laboratorio Chimico di Torino, insieme a Dintec e Ceipiemonte, assicura una task force di esperti e di competenze più ampie, a servizio del sistema camerale e delle imprese.
Le Camere di commercio e le imprese possono avvalersi dal 2021 anche del supporto in commercio internazionale garantito dai Professionisti del Ceipiemonte per quanto concerne l’assistenza in materia fiscale, legale e doganale. 
Già dal 2020, invece, godono della collaborazione tecnica di Dintec - Consorzio per l’innovazione Tecnologica che oggi garantisce l’accesso sul settore della cosmetica, insieme all’etichettatura dei prodotti di largo consumo non alimentari.

DESTINATARI E MODALITÀ DI FRUIZIONE

Il servizio si rivolge alle imprese e, a seconda del territorio, può essere erogato a titolo gratuito, con rimborso parziale oppure a pagamento per l’impresa richiedente. 

Per accedere al servizio e presentare un quesito è necessario verificare, tramite la cartina in homepage, che nella provincia d'interesse sia presente lo Sportello Etichettatura e Sicurezza Prodotti e le relative modalità di fruizione.